NEWS

Regione Lombardia e Unioncamere premiano la responsabilità sociale delle imprese lombarde.


06 Maggio 2016

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, intendono favorire la diffusione della responsabilità sociale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde.
Per farlo si avvalgono del bando in oggetto, perseguendo l'obiettivo di incentivare progetti a valenza sociale, ambientale e/o culturale che prevedano il coinvolgimento dell’impresa a favore della comunità locale sulle tematiche di Sviluppo locale sostenibile, Green Economy e Innovazione sociale.

AMBITI E SOGGETTI INTERESSATI

Rientrano tra le attività finanziabili attraverso il bando:
-attività a favore della comunità locale per lo sviluppo sostenibile legate all’impatto aziendale sul territorio e/o finalizzate a rispondere ai bisogni della comunità locale stessa;
-attività legate allo sviluppo della “green economy” per la sostenibilità ambientale con ricadute dirette e misurabili sul territorio 
-attività di innovazione sociale con il coinvolgimento della società civile, volontariato e “terzo settore” 
Tra i soggetti interessati si annoverano: le micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa localizzata in Lombardia, per cui non vi siano cause pendenti e che non si trovino in situazioni di difficoltà economica.


ENTITA' FINANZIARIA DEL BANDO

La dotazione finanziaria  ammonta complessivamente a Euro 850.000,00, si parla di un contributo a fondo perduto nella misura massima del 50% per un valore minimo di contributo di €10.000,00 e massimo di €50.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Vi elenchiamo di seguito le spese che hanno diritto a rientrare nel finanziamento:
- costi del personale dipendente dei soggetti impegnati nel progetto nella misura massima del 10% del totale dei costi eleggibili del progetto;
- consulenze tecniche esterne specifiche e strategiche ai fini della realizzazione dell’intervento e caratterizzate da un contenuto altamente specialistico;
- costi per acquisti di beni e servizi specifici per la realizzazione dell’intervento
- costi per promozione e pubblicità che derivino direttamente dalle esigenze di realizzazione del progetto (p.e. diffusione di informazioni, realizzazione di brochure e/o pubblicazioni, promozione tramite canali online, etc.);
- costi di locazione di spazi che derivino direttamente dalle esigenze di realizzazione del progetto (p.e. aule per formazione, sale per convegni e conferenze, ecc.)
- costi per il noleggio e/o l’acquisto, implementazione o adeguamento di software, hardware e strumentazione necessari e finalizzati alla sperimentazione prevista dal progetto
- spese generali di funzionamento e gestione, derivanti dal progetto ed assunte esclusivamente.

TEMPI E MODALITA'

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 10:00 dell’11 maggio 2016 fino alle ore 10:00 del 30 giugno 2016 a Unioncamere Lombardia esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it.

Per informazioni e approfondimenti non esitate a contattarci allo 030 3533886.Project Group sarà ben lieta di darvi una mano!