CONTROLLO DI GESTIONE

Throughput Accounting: la contabilità industriale di nuova generazione



Corso di formazione


Consulenza aziendale

Durata corso
1 giorno



Consulenza aziendale per controllo di gestione


Significato e Finalità


L’estrema variabilità delle condizioni di mercato rende necessario al manager disporre di dati significativi che permettano di prendere la decisione giusta, che faccia progredire l’azienda e ne accresca la profittabilità.

Negli anni si sono sviluppate per questo diverse forme di contabilità analitica industriale, ad esempio la Activity Based Costing o la Strategic Cost Management, tutte basate sull’analisi dei costi.

Ma il controllo necessario nella realtà attuale assume connotati molto diversi da quelli comunemente associati a questo concetto quando applicato alle imprese.

Esso infatti non dovrà e non potrà più essere limitato ad una verifica dei costi di produzione, ma, pur necessitando di informazioni di carattere contabile, dovrà estendere il proprio campo e diventare un vero e proprio strumento di gestione delle informazioni necessarie al management per prendere decisioni finalizzate alla massimizzazione della redditività di impresa.

Lo scopo di questo corso è introdurre ad una nuova metodica, nota come “Throughput Accounting”. Essa si pone in contrapposizione alla classica “Cost Accounting”, o contabilità dei costi, proponendo un modello molto semplice e comprensibile, in grado di individuare facilmente i prodotti che, nella particolare realtà aziendale, più contribuiscono a generare profitto e di identificare e monitorare gli obiettivi economici dell’organizzazione.


Programma


Azienda come sistema
  • >La visione sistemica dell’organizzazione: la gerarchia dei processi.


Il sistema di misura e gli obiettivi organizzativi
  • >Definire gli obiettivi e il loro sistema di misura, semplice, essenziale, ma molto efficace.
  • >Le tre misure della “Throughput Accounting” e le misure derivate.


Il valore generato dal prodotto
  • >Un sistema di misura del valore, comune per tutti i prodotti consente di identificare in modo immediato quelli che maggiormente contribuiscono alla profittabilità di impresa.
  • >Gli strumenti per l’analisi di prodotto.


La massimizzazione del profitto netto
  • >Il sistema di gestione che permette al manager di creare il mix di prodotti che massimizza il profitto del sistema nelle sue specifiche condizioni
    (di risorse, di mercato, ecc.).


Docenti



Diego Bettazza

Nicola Fè


Durata


1 giorno

Altri corsi sulla strategia


BALANCED SCORECARD COMPENSATION MARKETING INTERNAZIONALIZZAZIONE